Griglia di partenza: Serie A

Qualcosa è cambiato, anzi, sta cambiando. Il declino del nostro campionato, che fino a un paio di anni fa sembrava inarrestabile, è stato interrotto e nelle ultime stagioni stanno tornando sia i campioni sia discreti risultati nelle competizioni europee. La stagione 2015-2016, che sta per iniziare, si annuncia come una delle più incerte ed equilibrate degli ultimi anni, se sarà davvero così ce lo dirà il campo, quello che è sicuro però è che questa calda estate ci ha regalato davvero tanti spunti da analizzare cercando di mettere giù una griglia di partenza  di questa serie A 2015-2016.   Prima … Continua a leggere Griglia di partenza: Serie A

Griglia di partenza: Liga

La supercoppa europea di qualche giorno fa è stata l’antipasto perfetto. Gioco veloce, tanti gol, tanti campioni. Barça e Siviglia  se le sono date di santa ragione per 120 minuti regalando una grande anteprima di quella che sarà la nuova Liga. Il Barça sembra ancora imbattibile nonostante il blocco del mercato, il Real dovrà assimilare le idee di Rafa Benitez e deve ancora sparare i suoi classici botti di mercato, mentre dietro spinge forte l’Atletico del Cholo Simeone che ha fatto grandi colpi e vuole tornare a dire la sua nella lotta al titolo. Prima Fila: Barcellona – Atletico Madrid … Continua a leggere Griglia di partenza: Liga

Che cosa ci hanno detto i mondiali di nuoto?

Riassumiamo in 9 punti (eh si 10 sarebbe stato meglio, oppure 8 come le corsie ma noi siamo fatti così e ne abbiamo scritti 9) i fatti più salienti della rassegna iridata di Kazan, distante un solo anno dalle Olimpiadi di Rio. 1 – E’ nata una stella Si chiama Katie Ledecky,  ha appena  diciotto anni e di lei già si dice sia la più forte nuotatrice che sia mai nata. In realtà la giovane statunitense è nota già dalle Olimpiadi di Londra dove vinse l’oro sugli 800 stile. E’ esplosa ai mondiali di Barcellona due anni fa ma è a … Continua a leggere Che cosa ci hanno detto i mondiali di nuoto?

Griglia di partenza: Premier League

Per trovare l’ultima vittoria consecutiva, di qualsiasi squadra, in Premier bisogna tornare indietro alla tripletta targata United dal 2006 al 2009. Non sarà facile per il Chelsea riconfermarsi quindi, anche perché le due squadre di Manchester stanno spendendo molto anche questa estate e l’Arsenal, che ha appena vinto il Community Shield sembra finalmente ritornata ad essere una concorrente davvero agguerrita. I Blues inoltre sono ancora fermi sul mercato se si fa eccezione dell’unico arrivo degno di attenzione, quel Radamel Falcao che sembra tanto il doppio(ne) di Diego Costa. Andiamo a delineare una possibile griglia di partenza.   Prima Fila: Arsenal … Continua a leggere Griglia di partenza: Premier League

Il Fattore Rampulla (prima puntata)

Michelangelo Rampulla of Juventus

 

Marco: Passi l’intera estate a spulciare siti web, riviste, quotidiani. Passi le ore davanti a skysport24 perchè devi sapere tutto, ma proprio tutto sull’ultimo arrivato dal Sud America, sui colpi del Genoa, su Edimar e Sanchez Mino, poi puntualmente arriva il giorno dell’asta ed è tutto inutile, tanto si sa che la differenza, nel calcio come nel fantacalcio, la fanno pochi giocatori e la maggior parte di loro gioca nelle cosidette “grandi”. La nostra lega di fantacalcio è strana, unisce un significativo numero di persone che si incontra più o meno una volta l’anno ad altre che si frequentano quotidianamente. C’è un romanista, due milanisti, due juventini e mezzo (il terzo è solo simpatizzante perchè il tifo vero lo riserva per la Ternana) un ex interista (da piccolo tifava per la beneamata come il padre, che lo ha anche portato all’olimpico il 5 maggio) ora ha smesso di seguire il calcio, in pratica partecipa solo per non dare un dispiacere al sottoscritto. C’è un tifoso dell’Albinoleffe (!?!?!?!) che poi è anche mio cugino ed è il più giovane di tutti, c’è Matteo che tifa per la Viola e che scrive con me questa rubrica e poi c’è anche la quota rosa. Non so quante leghe di fantacalcio possano annoverare una presenza femminile, noi ce l’abbiamo, simpatizza per la Fiorentina, predilige i giocatori di origine magrebina ma quest’anno le hanno soffiato Belfodil più per farle un dispetto che altro e si è indispettita parecchio. Continua a leggere “Il Fattore Rampulla (prima puntata)”

Dantesque

nibali-6401

“E  i francesi ci rispettano 

che le balle ancora gli girano”

Cos’è un capolavoro? Nel ciclismo può essere un capolavoro uno scatto in salita, una cronometro perfetta per potenza e regolarità, un allungo tempestivo all’ultimo chilometro ma può esserlo anche portare a casa la pelle in una tappa terribile evitando cadute, magari senza vincere ma dando comunque  spettacolo. Vincenzo Nibali l’ha vinto li, ad Arenberg, il tour 2014, sul leggendario pavè della Rubaix in una tappa apocalittica. Continua a leggere “Dantesque”

Un Programma Formidabile (La Finale)

Matteo – Ci siamo lasciati con le doppie dimissioni dei vertici del calcio Italiano (ancora in bocca al lupo a Mr. Prandelli che spero abbia trovato nei caldi tifosi del Galatasaray una piazza meno schizofrenica e carrettista) e non abbiamo raccontato gli ottavi di finale, in cui le favorite Francia, Germania ed Argentina si sono scontrate con le “what am I doing here” Nigeria, Algeria e Svizzera. Partite emozionanti e tirate in cui hanno comunque trionfato, sempre, le favorite. Dei quarti abbiamo bene impressa la traversa del pistolero Pinilla che stava per rendere al Brasile il gran servizio di risparmiarsi l’ abbuffata … Continua a leggere Un Programma Formidabile (La Finale)